Il  liceo delle scienze umane con opzione economico-sociale (più brevemente liceo economico-sociale: LES), introdotto a seguito del riordino dei licei, prevede lo studio mirato delle scienze giuridiche, economiche e sociali.

Il liceo economico-sociale consente di stabilire un rapporto diretto tra gli argomenti studiati e la realtà sociale, economica e culturale in cui i futuri diplomati dovranno inserirsi. Il legame stretto tra le discipline e i fenomeni complessi della realtà fa nascere interesse per il proprio tempo, sviluppa la motivazione a comprenderlo e a esplorarlo criticamente utilizzando le conoscenze apprese. Il risultato atteso più significativo, al termine del percorso di studi, è per questa ragione una maggiore consapevolezza di sé in rapporto alle risorse, ai limiti, alle potenzialità dell’uomo e degli ambienti, vicini e lontani, in cui vive. Oltre a sviluppare quindi la capacità di orientarsi, l’indirizzo liceale economico-sociale fornisce per tempo i mezzi per la conquista concreta del diritto alla cittadinanza, per divenire cittadini informati, attivi, capaci e responsabili.

                                                                                                                                                                         

Le finalità di questo indirizzo sono:

 

- sviluppare una preparazione di indirizzo socio-psicologico, giuridico ed economico, valorizzando l’alternanza scuola-lavoro;

- comprendere i caratteri dell’economia come scienza delle scelte responsabili sulle risorse di cui l’uomo dispone (fisiche, temporali, territoriali, finanziarie) e del diritto come scienza delle regole di natura giuridica, che disciplinano la convivenza sociale;

- acquisire strumenti culturali per affrontare in profondità questioni attuali: dalle risorse disponibili alle regole giuridiche della convivenza sociale, dal benessere individuale e collettivo, alla responsabilità delle scelte da compiere;

- essere competitivi a livello europeo, motivo per cui mantiene lo studio di due lingue straniere: francese e inglese.

 

Le Scienze Umane ad indirizzo Economico Sociale comportano lo studio di:

Sociologia: prevede lo studio delle strutture sociali, delle leggi e dei processi che governano i fenomeni sociali;

Antropologia: prevede lo studio delle diverse culture umane;

Psicologia cognitiva: riguarda la mente (percezione, memoria, attitudini, ragionamento e pensiero) e il linguaggio;

Psicologia sociale: studia il funzionamento della mente individuale in contesti sociali;

Psicologia del lavoro: studio delle relazioni nell’ambiente di lavoro;

Metodologia della ricerca: studio dei metodi di ricerca in uso nelle Scienze Sociali.

 

La nostra Scuola è inserita nel circuito nazionale L.E.S. Per maggiori informazioni consultare il sito:  liceoeconomicosociale.it

 

Prospettive future

Il Liceo Economico Sociale offre l’opportunità di continuare gli studi in qualsiasi ambito universitario, con particolare riferimento alle seguenti facoltà: Sociologia, Antropologia, Psicologia, Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Filosofia, Scienze della Formazione, Lingue Straniere.

Il titolo di studio conseguito offre anche la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro presso aziende pubbliche e private, nel settore di pubbliche relazioni: pubblicità, comunicazione d’impresa, ricerca sociale e di mercato, animazione culturale.


  • Scarica Visualizza Piano di studio Liceo delle Scienze Umane opzione Economico - Sociale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.